L’udito è importante: preserva il benessere delle tue orecchie con OtoBio

OtoBio GocceÈ arrivato, da poche settimane anche in Italia, un prodotto per aiutare chiunque ad allontanare i problemi di udito e si chiama OtoBio. Si tratta di gocce totalmente naturali, da instillare direttamente nell’orecchio, che lubrificano e idratano il canale uditivo, agevolandone la naturale pulizia. Inoltre Otobio, grazie ad una serie d’ingredienti selezionati, svolge un’azione antiinfiammatoria molto utile.

Sito Ufficiale

Con il passare degli anni i problemi di udito aumentano. Spesso, questi fastidi, possono anche essere riconducibili a cattive abitudini come quella di ascoltare la musica o la televisione ad un volume troppo elevato, altre volte, invece, potrebbe dipendere da una cattiva o scorretta igiene, ovvero dal cerume che creando un tappo davanti al timpano, impedisce ai suoni di raggiungerlo, attutendoli.

Perché è importante una corretta igiene auricolare

La pulizia delle orecchie non deve essere considerato un gesto banale e non si deve essere portati a pensare che la formazione di una certa quantità di materiale ceroso, all’interno del condotto uditivo, sia la conseguenza di una scarsa igiene.

donna con lattina, otobio gocce

Come si puliscono correttamente le orecchie? Le orecchie, in condizioni normali, sono in grado di “auto pulirsi”. La parte più esterna del condotto uditivo, infatti, viene solitamente protetta da una sorta di leggera peluria, che serve ad impedire l’ingresso di virus e batteri. Più internamente, quest’azione protettiva è svolta dal cerume, che non è sporco, ma una sorta di utilissima barriera, che protegge l’orecchio interno e il timpano. Ecco la motivazione per cui, nel canale uditivo, non andrebbe infilato nulla, tanto meno i comuni cotton fioc. Le orecchie vanno deterse nella parte esterna solo con acqua tiepida per eliminare lo sporco fuoriesce da solo, mentre nella parte interna è possibile usare delle gocce emollienti, come OtoBio, che agevolano il processo di espulsione del cerume.

L’utilizzo di detergenti troppo aggressivi, carta igienica e corpi estranei pericolosi, quali cotton fioc e similari, potrebbe causare delle micro abrasioni, ovvero dei piccoli taglietti che possono fungere da via libera per un’infezione micotica o di origine batterica.

L’autopulizia non Sempre Funziona:
Anche se, come già detto, le orecchie sono dotate di un vero e proprio sistema di autopulizia, è anche vero che l’eventuale presenza di alcuni problemi quali psoriasi o una qualsiasi dermatosi o un’anomalia anatomica del condotto uditivo, possono favorire tanto l’insorgenza di infezioni che l’eccessivo accumulo di cerume, queste condizioni possono determinare l’intasamento del condotto uditivo, causando una fastidiosa sensazione di “ovattamento” e il calo delle capacità uditive.

Sentire bene significa vivere meglio

orecchio

Coloro che riescono a godere di suoni, parole, note, onde sonore, vive meglio in tutti i sensi. Chi soffre d’ipoacusia (calo dell’udito), invece, ha una qualità della vita inferiore. L’ipoacusia, infatti, può causare, oltre ai comuni problemi di comunicazione, anche problemi di equilibrio e postura fisica, che non fanno altro che accentuare l’isolamento e la difficoltà che, chi ne è affetto, ha nel rapportarsi con il mondo che lo circonda. Un udito in salute, contribuisce al mantenimento di una corretta postura e di un’andatura stabile, grazie alla percezione e all’identificazione degli stimoli uditivi che ci aiutano a localizzarci e a orientarci.

Che cosa è OtoBio è perché è il migliore alleato per la salute uditiva

OtoBio è un’emulsione naturale in grado di aiutare a mantenere il sistema uditivo in salute. Queste gocce, grazie all’azione detergente, ceruminolitica e antinfiammatoria dei suoi ingredienti, possono aiutare a prevenire molti disturbi dell’udito. OtoBio funziona anche come prodotto per la pulizia. Insomma, un solo prodotto per numerosi benefici sulla salute auricolare. Il pratico flacone contiene 15ml di prodotto, il ed è munito di un pratico contagocce.

OtoBio è inoltre un lubrificante del canale uditivo, utile per una buona igiene. Non ha controindicazioni e non è invasivo, aiuta a prevenire i disturbi legati all’udito ed è composto solo da estratti naturali.

bambino, donna, fiori, otobio

Solo ingredienti naturali selezionati

La formulazione dell’olio auricolare OtoBio è costituita solo da sostanze naturali al 100% tra cui: l’olio di germe di grano, noto per la sua azione detergente e antiinfiammatoria; l’olio di mandorle dolci e l’ estratto di foglie di salvia, entrambi potenti antiossidanti; l’olio di Argan, dall’azione idratante e lubrificante e l’estratto di gardenia, da sempre conosciuto come valido disinfettante naturale.

Questo prodotto è dunque in grado di fornire un’azione a 360° per il benessere delle orecchie. Idrata, rigenera, deterge e protegge i tessuti dell’apparato uditivo.

Nota bene: gli effetti possono variare da individuo a individuo.

donna sussurrando nell'orecchio

Come sfruttare al meglio l’efficacia di quest’olio

OtoBio facilissimo da usare, ecco la semplice procedura:

  • Agitare il flacone;
  • Prelevare la giusta quantità, utilizzando il pratico contagocce;
  • Instillare in entrambe le orecchie 2/3 gocce di OtoBio;
  • Lasciare agire per qualche minuto, tenendo la testa di lato per ciascun orecchio.

È importante sottolineare che non vi sono controindicazioni per l’uso di queste gocce. È importante tuttavia tenere il flacone lontano dalla portata dei bambini, dalle fonti di calore e dalla luce diretta del sole Conservare a temperatura ambiente.

Dove ordinare OtoBio originale al miglior prezzo sul mercato

OtoBio è prenotabile solo sul sito ufficiale. Il prezzo è di 49 € per ciascun flacone. In Italia viene distribuito dalla stessa azienda produttrice, che è l’unica a poter scontare il prezzo di listino che è pari a 78 €. Ricordiamo che la consegna è assolutamente gratuita e che il pagamento va effettuato alla consegna.

Compilando il modulo d’ordine, si prenota la chiamata dell’operatore dell’azienda produttrice, che vi contatterà per chiedervi i dettagli sulla spedizione.

donna

Suggerimento

Se tenete davvero al benessere delle vostre orecchie evitate l’utilizzo del cotton fioc. Vi suonerà strano ma i tamponi di cotone, anche se sembrano essere abbastanza piccoli e adatto allo scopo in realtà, non fa altro che spingere il cerume in profondità nel condotto uditivo, dove potrebbe restare incastrato in zone, nelle quali non è utile e potrebbe diventare un ricettacolo di batteri, virus e funghi, che accumulandosi possono causare infezioni e il dolore all’orecchio, oltre a provocare un calo dell’udito. L’ideale è dunque usare un prodotto in grado di ammorbidire cerume ed eventuali tappi e favorirne l’espulsione in modo naturale.

Bottom Line: La composizione naturale di OtoBio ne fa un prodotto adatto anche a scopo preventivo contro le alterazioni delle condizioni di salute del condotto uditivo.

Sito Ufficiale

2 Comments

  1. Mina Giugno 13, 2019
  2. Simone Giugno 14, 2019

Leave a Reply