Come depurarsi con il Tè

Sempre più spesso si sente parlare di disintossicazione e di programmi detox, utili a rimuovere dal corpo le dannose tossine che si accumulano per via di una serie infinita di motivi e che sembrano così difficili da eliminare.

In realtà, aldilà dei macchinosi programmi detox a dire il vero, spesso complicati, esiste un modo per purificare il proprio corpo in maniera naturale con una bevanda che consumiamo comunemente con piacere e di quali in pochi conoscono i reali e numerosi benefici……il Tè.

 

E allora vediamo come disintossicare il nostro organismo con questo benefico infuso nelle sue varie qualità.

Il Tè Verde

A un certo punto, probabilmente avrete sentito parlare di quell’elisir magico che è il tè verde. Pieno di antiossidanti, vitamine e benefici generali, è diventato compagno d’avventure di molti frequentatori di palestre e di attenti seguaci di diete salutari.

Ecco alcune delle caratteristiche del tè verde:

  • Aiuta a bruciare i grassi – le caratteristiche antiossidanti del tè aiutano ad accelerare il metabolismo, con conseguente aumento dell’energia bruciata, anche quando non si è attivi.
  • Migliora l’immunità – utile contro influenza e raffreddore.
  • Fornisce benefici contro l’ artrite e diabete.
  • Reidrata – al contrario delle comuni credenze, il tè verde è in grado di fornire profonda idratazione a tutto l’organismo.
  • Offre benefici a livello Neurologico – aiutando a prevenire malattie degenerative e neurologiche come l’Alzheimer.

Questa è solo una piccola parte dei vantaggi offerti dall’assunzione costante di tè verde.

Il Tè Matcha giapponese

Bere una tazza di tè Matcha equivale a bere ben 10 tazze di tè verde!

Il tè Matcha è incredibilmente popolare in Giappone e sta diventando molto famoso anche in tutto il resto delmondo per la sua capacità potenziare i regimi detox.

Ecco alcuni dei principali vantaggi del tè Matcha:
  • Offre una elevata quantità di antiossidanti chiamati catechine, che aiutano a contrastare l’effetto dei pericolosi radicali liberi all’interno del corpo.
  • Previene le malattie cardiache abbassando il colesterolo LDL o quello cattivo.
  • Aiuta a bruciare i grassi aumentando la termogenesi dall’8 al 10% al 35-43%.
  • Contiene 5 volte più L-teanina, un amminoacido utilissimo per le attività neurologiche, rispetto al tè verde standard.

Il programma Detox

Il programma per disintossicare il tuo corpo con il tè è da effettuarsi in 2 differenti momenti: al mattino con l’azione rinfrescante e la sera è la pulizia del colon (come vedremo nella sezione successiva).

Il rinfresco al mattino dovrebbe concentrarsi sulla sostituzione delle vitamine e degli elettroliti persi dalla pulizia serale del colon, non farlo inibirà il pieno potenziale dell’intero programma di disintossicazione con il tè.

Un tè rinfrescante dovrebbe contenere una miscela di ingredienti che hanno alti livelli di antiossidanti, vitamine e altre sostanze benefiche. Il tè Matcha è,in genere è l’ingrediente chiave per un tè rinfrescante mattutino magari con l’aggiunta di altri ingredienti quali: bacca di Acai, Ginseng, Orzo e Spirulina. Il sapore potrebbe non essere un granché, quindi, se è necessario aggiungere qualcosa per modificare il sapore di questa bevanda, sarebbe consigliabile aggiungere: stevia (dolcificante naturale), miele, gelsi, polvere di zenzero o succo di limone.

La pulizia del colon, potrebbe sembrare una pratica piuttosto spaventosa, ma per una disintossicazione di tutto il corpo con il te, questo passaggio è essenziale per liberarsi del quotidiano accumulo di tossine, metalli e scorie. Come per la bevanda rinfrescante del mattino, la bevanda per la pulizia del colon dovrebbe avere un ingrediente chiave: le foglia di Senna, che garantirà un effetto lassativo.

Creare una miscela equilibrata , anche in questo caso è fondamentale per aumentare l’efficacia di questo tè, quindi è consigliabile aggiungere alle foglie di senna alcuni di questi ingredienti: buccia d’arancia secca, pianta di tarassaco, foglie di ortica, citronella e radice di liquirizia. Questi ingredienti non solo aiutano tutti ad aggiungere sapore al tè, ma ne aumentano anche gli effetti e i benefici nella pulizia del colon.

L’assunzione quotidiana

Ora che conoscete i benefici e i poteri del tè per la disintossicazione, avete bisogno di sapere come usarlo e come meglio adattarlo stile di vita quotidiano. Scoprirete che è in realtà non e nulla di così impegnativo!

Al Mattino: Non appena svegli, fate bollire l’acqua, aggiungete le fette di limone e lo zenzero e bere. Questo aiuterà a svegliare gli organi e avviare il tuo metabolismo. Attendete 20 minuti e preparate il vostro tè per rinfrescante del mattino, che vi fornirà gli antiossidanti, le vitamine e l’energia necessari per il resto della giornata.

Durante il Giorno: durante tutta la giornata bevete più tazze di tè verde, vanno bene sia il tè verde che quello bianco, anche se il primo è preferibile per le ragioni di cui sopra.

Alla Sera: preparare la propria miscela per la pulizia del colon preferita, come spiegato sopra e berne una tazza prima di coricarsi.

Seguite questa routine per 7, 14 o 28 giorni alla volta e scoprirete ben presto i vantaggi ne deriveranno.

Ricordate che, come per qualsiasi altro programma di disintossicazione, è fondamentale cambiare anche la propria dieta eliminando gli alimenti spazzatura e quelli comunemente noti come poco salutari.

 

Leave a Reply