Funghi: il nemico invisibile che si nasconde ovunque!

funghi, gambe

Onychomycosis. Ti starai chiedendo se questo nome sonoro appartiene a un’antica musa greca? In effetti, può essere paragonato più alla Gorgona Medusa. La creatura sinistra con la testa di una donna e serpenti al posto dei capelli assomiglia molto all’infezione fungina. La maggior parte delle micosi, sia che stiamo parlando di funghi sulla pelle tra le dita dei piedi, sulle unghie delle mani, sono estremamente difficili da rimuovere. Non parlare che ci sono anche diversi tipi di funghi nella bocca e nel naso, e anche nell’orecchio e sulla lingua. I funghi vaginali, d’altra parte, sono un argomento completamente separato. Menzioneremo solo che è fondamentale per le donne osservare le buone abitudini in termini di igiene intima regolare.

Ci sono innumerevoli modi in cui gli organismi micotici penetrano nel nostro tema. Funghi sulle unghie delle mani e tra le dita dei piedi più spesso cadono sul derma attraverso l’uso di bagni in comune e spogliatoi. Ad esempio, dopo una visita a una piscina o a una palestra. La candidosi sulla lingua, nella bocca e nel tratto gastrointestinale è di solito il risultato del consumo di cibo contaminato. Può essere ottenuto lavando e conservando in modo improprio i prodotti. E anche dopo un trattamento termico inappropriato. Cucinare può diventare un agente alimentare tossico!

Gli alimenti ricchi di carboidrati sono un vero paradiso per i microrganismi micotici. Adorano il saccarosio. Cerca di non troppo spesso. Quindi non sei solo in grado di esercitare un controllo di qualità sul numero di calorie atte a prendere e consumare. Aumenti anche il rischio di ingresso di parassiti. Puoi anche rivolgerti sempre a un prodotto naturale per purificare il corpo e influenzare l’appetito. Come Germixil. E anche lo spray per lenire il derma sensibile Exodermin.

Come riconoscere il funghi sulle unghie e tra le dita dei piedi?

piede, unghia, fungo, infezione fungina

Le infezioni fungine della pelle e delle unghie delle gambe e delle mani (onicomicosi) sono molto comuni. Questi includono l’infezione delle gambe dell’atleta, prurito costante, tigna e la presenza di lievito micotico. Quelli agli arti inferiori sono anche indicati come la “gamba dell’atleta” (dall’inglese – piede dell’atleta) Il loro nome latino è tinea pedis.

Sono un’infezione fungina del piede. Provoca flabbing, arrossamento, prurito, bruciore e talvolta porta anche a vesciche e ulcere. La sua prevalenza è più che diffusa. Il batterio ama un ambiente caldo e umido, come scarpe, calze, piscine, spogliatoi e docce pubbliche. Più spesso trovato in estate in climi caldi. È particolarmente pronunciato nelle persone che indossano scarpe strette e calze di scarsa qualità e tessuti artificiali.

I suoi segni principali sono:

  • Fessurazione e flabbing del derma;
  • Arrossamento, vesciche o ammorbidimento e distruzione dell’integrità della struttura della pelle;
  • Prurito, bruciore o entrambi;
  • Scolorimento del derma e della lamina ungueale in tonalità giallo-marrone;
  • Odore sgradevole degli arti;

Come riconoscere i parassiti interni nel corpo?

corpo, parassiti

Un parassita è qualsiasi organismo che vive e si nutre di un altro. Quando si parla di parassiti intestinali, intendo microrganismi, di solito vermi, che si nutrono di sostanze residue non degradate nello stomaco umano o animale. Alcuni esempi includono: nematodi, tigna, vermi scudo, anchilostomi, ecc. Più.

Poiché i parassiti sono in così tante forme e dimensioni diverse, possono causare una vasta gamma di problemi di salute. Alcuni consumano il tuo cibo, lasciandoti affamato dopo ogni pasto. Si perde peso in modo drammatico e non si può aumentare di peso. Altri vivono dei tuoi globuli rossi, causando anemia. Alcuni depongono le uova che possono causare prurito, irritabilità e persino insonnia.

Alcuni dei loro sintomi principali sono:

  • Stitichezza inspiegabile, diarrea e flatulenza;
  • Problema con l’addormentarsi o i ripetuti risvegli di notte;
  • Irritazione della pelle o eruzione cutanea inspiegabile, orticaria, rosacea o eczema;
  • Digrignare con i denti durante il sonno;
  • Dolore ai muscoli o alle articolazioni;
  • Affaticamento, esaurimento, depressione o una sensazione di apatia;
  • Non ti senti mai soddisfatto o in città dopo aver mangiato;
  • Anemia da carenza di ferro;
  • Diarrea cronica o stitichezza;
  • Storia di intossicazione alimentare, dopo di che la tua digestione semplicemente non è la stessa;

Segni di funghi intimo nelle donne

donna, fungo intimo

Sono pruriginosi e sgradevoli. A nessuno piace parlarne. Ma le infezioni da lievito vaginale sono molto comuni nelle donne. Si stima che il 75% di loro avrà almeno un’infezione da funghi nel corso della loro vita. Possono accadere a chiunque in qualsiasi momento, ma ci sono alcuni fattori che rendono più probabile infettarli. La maggior parte delle infezioni può essere rimossa rapidamente e facilmente.

I genitali femminili di solito contengono un sano equilibrio di batteri e lieviti. Gli ormoni aiutano quelli di loro, chiamati lattobacil, a crescere. Uccidono organismi nocivi e mantengono l’area intima sana e pulita. Ma quando succede qualcosa che interrompe questo equilibrio naturale, un funghi chiamato candida può svilupparsi fuori controllo e causare seri problemi.

I segni primari dei funghi vaginali sono i seguenti:

  • Sensazione di bruciore, arrossamento del derma e gonfiore della parte esterna degli organi genitali femminili;
  • Dolore durante la minzione;
  • Dolore durante il sesso;
  • La comparsa di scarico denso e bianco, che non ha odore;

L’aceto di sidro di mele aiuta a purificare il derma micotico?

 L'aceto di sidro

Molti scelgono di pulire la loro flora e fauna interna ed esterna con aceto di sidro di mele. È un ottimo detergente. Sia che lo applichi localmente sulla pelle o come spezia. Favorisce la normale flora e fauna batterica nel corpo. È in grado di pulire totalmente il funghi sulla pelle e i parassiti nell’intestino.

Di seguito abbiamo selezionato due modi per pulire internamente ed esternamente il corpo con aceto di sidro di mele:

  1. Aggiungere 2 cucchiai di aceto di sidro di mele in 1 tazza di acqua tiepida e berlo 2 volte al giorno.
  2. Puoi anche diluire l’aceto di sidro di mele con una quantità uguale di acqua, quindi applicarlo esternamente sulla pelle interessata.Lascialo per 30 minuti. Oppure immergere l’area infetta della pelle in questa soluzione per mezz’ora. Al termine, asciugare bene il posto con un asciugamano.

Combatti il funghi con uno stile di vita sano!

funghi, gambe

Le infezioni fungine possono essere più che fastidiose. Facili da intercettare e difficili da rimuovere, promettono di diventare il nostro compagno per molto tempo. Invece di causarli a noi stessi, dovremmo solo cercare di mantenere una buona igiene personale. E anche per mangiare rispettoso dell’ambiente, scegliendo il trattamento termico giusto e abbastanza lungo per i prodotti alimentari. La roulette russa potrebbe essere divertente per alcuni. Ma non quando è in gioco la salute. Puoi fare affidamento su prodotti naturali per piedi freschi e sani come Zenidol.

Manuela Castiglione

Leave a Reply